giovedì , 28 luglio 2016
Ultime News
Home » 2007 » gennaio

Archivi mensili: gennaio 2007

Shoah, giorno della memoria Ahmadinejad: Israele sparirà

Milano — Giorni di lutto e sermoni per gli sciiti in Iran. Si celebra l’Ashura, il martirio dell’Imam Hussein (nipote di Maometto nonché figlio di Alì), e il presidente ultraconservatore Mahmuud Anmadinejad può vestire i panni del predicatore. Lo da nella preghiera alla moschea di Teheran venerdì sera, secondo quanto ha riferito… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto Continua a leggere »

D’Alema incalza i pacifisti: orgoglio per i nostri soldati

I Verdi: troppe ostilità verso di noi. Il Pdci: si vada in piazza Il vicepremier: i giornalisti? Con l’elmetto in Transatlantico Roma — Invece di protestare, «i pacifisti dovrebbero essere orgogliosi di queste forze armate». Massimo D’Alema lo grida nel microfono a Bologna. E dalla platea,… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto Continua a leggere »

«Shoah negata? Non serve una legge, ma una nuova cultura»

Contro chi nega la tragedia della Shoah, non servono leggi ,a un’operazione culturale. lo ha detto con forza il sindaco Letizia Moratti, intervenuta alla vigilia della Giornata della Memoria alla cerimonia organizzata presso il Giardino dei Giusti, sulla collina del Monte Stella. Commentando il…. Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto Continua a leggere »

Scalzone, reati prescritti ora può tornare in Italia

Milano — Il rifiuto della Francia di accogliere la richiesta di estradizione presentata dalla magistratura italiana ha bloccato per 20 anni negli uffici giudiziari i processi a carico di Oreste Scalzone e, ora, l’ex rappresentante dei Comitati comunisti rivoluzionari (CoCoRi), ex leader di…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto Continua a leggere »

«Il mio futuro? Farò l’agitatore itinerante»

Roma — I più preoccupati sono gli avvocati e i famigliari: già era difficile gestire Scalzone confinato in Francia, figuriamoci in Italia. Tommaso Mancini, il legale che assiste a Roma, l’ha fato avvisare che per ora resti a Parigi. Se infatti a Milano i reati sono stati dichiarati prescritti, nella capitale resta… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il ... Continua a leggere »

Sentenza dopo 62 anni, Marzabotto divide gli storici

Valeva la pena di condannare all’ergastolo dieci ex nazisti ormai ultraottantenni per la strage avvenuta nel lontano 1944? Ieri due voci hanno sollevato dei dubbi. Arrigo Petacco, interpretato dal Corriere della Sera, e Nicola Caraciolo, intervistando da la Repubblica, si sono trovati d’accordo nel sostenere che, a oltre sessant’anni di distanza, forse è il tempo di perdonare, tanto più che ... Continua a leggere »

Marzabotto, ergastolo per 10 ex Ss

Milano — «In nome del popolo italiano». E di Walter Cardi, che aveva due settimane quando lo ammazzarono. E dei 95 bambini e ragazzi sotto i 16 anni massacrati insieme con lui. E di tutti gli altri 1734, vecchi, uomini, donne fucilati, impiccati, dilaniati, in 3 giorni, fra le aie e i castagneti dell’Appennino. Qualcuno dirà che non è stata vera giustizia, ... Continua a leggere »