giovedì , 21 giugno 2018
Ultime News
Home » 1984

Archivi annuali: 1984

«l diritti del carcerato non possono ledere i diritti della vittima»

La mia presa di posizione di vittima del terrorismo nei confronti dei carcerati ritengo che sia coerente con la concezione di uri vero perdono cristiano. Io non appartengo a quei luminosi esempi di parenti delle vittime che hanno accettato con rassegnazione. cristiana la loro grande tragedia umana. Non imito i toccanti gesti dei famigliari di Bachelet, della figlia dell’onorevole Moro ... Continua a leggere »

«Ai terroristi perdono e recupero Ma chi ricorda le loro vittime?»

Chi s’interessa ancora, a distanza di anni, dei parenti delle vittime uccise o dei feriti più gravi del terrorismo e della mafia? Oggi si ascoltano di più le opinioni dei pentiti o dissociati che si trovano in carcere e non quelle delle vittime, soprattutto di chi, sopravvissuto, porta sulle proprie carni gli esiti ineliminabili d’invalidità più o meno parziali per ... Continua a leggere »

La magistratura da piena luce su sette attentati terroristici compiuti tra il 1975 e il 1979

Nuovi mandati di cattura per sette tentati omicidi attributi a «Prima linea» e al gruppo terroristico «Senza tregua» e compiuti nel periodo tra il 1975 ed il 1979 sono stati emessi dal giudice istruttore Maurizio Grigo che sta per concludere l’inchiesta avviata dopo lo «stralcio» al processione contro «Prima linea». Alcuni dei destinatari dei nuovi mandati sono stati giudicati per fatti di terrorismo, altri ... Continua a leggere »